lunedì 1 ottobre 2007

Dr. House

Ieri sera ho visto due puntate di Dr. House.Stavo pensando che quell'uomo è un mito, un vero portento in campo medico.

Stop. Nient'altro.

Umanamente parlando invece è un tipo di uomo che nessuno di noi vorrebbe mai incontrare nella propria vita, soprattutto se stiamo male e abbiamo bisogno di un medico.
Eppure io conosco una persona che lo incarna alla perfezione: è scorbutico, trasandato, irriverente e soprattutto crede di essere il dio sceso in terra, porprio come house.
Costui è un docente alla mia università.
Va bene ora starete pensando che scrivo tutto ciò perchè non sono passato all'esame, sbagliato, non ci ho proprio provato!
La verità è che lui è rimasto indietro, ma di tanto. Pensate che non ha nemmeno la calcolatrice e i sui corsi consistono nello scrivere ciò che lui detta leggendo da appunti manoscritti del secolo scorso (più o meno quando ha iniziato la sua carriera, 1950 o giù di li), comprese formule e grafici.
Ora io studio ad una facoltà di ingegneria, e tutti sanno quanto la tecnica sia evoluta negli ultimi 20 o 30 anni, tranne lui!
Per citare un comico del nostro tempo:<< [...] Vaffanculo!>>.

Ah dimenticavo... anche lui usa il bastone.

2 commenti:

Irma.. ha detto...

vorrei conoscerlo qst tuo prof in versione doctor house...
e pensare ke mi piaceva...
ma ora ke mi ci fai pensare nn lo vorrei nemmeno io come dottore..
mmm...in ogni caso qst tipi bisogna affrontarli con tenacia e coraggio...loro LA FIUTANO LA TUA PAURA E IL TUO TIMORE...
anke se credo ke tu nn ne abbia di lui...
cmq complimenti per il tuo nuovo blog!come sai io sono un appassionata...
quindi ti aspetto..un bacione!
IRMA

Chandler ha detto...

hai ragione, sti tipi l'ansia la fiutano e ci godono.
bisogna essere più forti di loro, se va male non fa nulla, l'importante è non farsi calpestare